IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

venerdì 31 luglio 2009

TATUAGGIO: IL SIMBOLISMO SULLA PELLE FIN DAGLI ALBORI




I 57 tatuaggi presenti sul corpo di Oetzi, l'uomo mummificato, vecchio di 5300 anni, trovato nei ghiacciai del Tirolo, sono stati fatti con la fuliggine d'un fuoco che conteneva cristalli scintillanti e pietre preziose colorate, secondo uno studio di prossima pubblicazione nel Journal of Archaeological Science. La determinazione appoggia una precedente ricerca che associava i tatuaggi con trattamenti d'agopuntura per malattie croniche, subiti dall'uomo dei ghiacci, il cui corpo è stato trovato congelato, straordinariamente ben conservato, nel ghiacciaio alpino del Similaun nel 1991. I risultati suggeriscono anche che gli uomini preistorici fossero anticamente tatuati, ben prima degli inchiostri commerciali e delle macchinette da tatuaggio elettriche.
"Posso immaginare che alcuni utilizzassero materiale appuntito, forse spine, immerse nella fuliggine, per poi trafiggersi la pelle, o provocarsi cicatrici e mettere la fuliggine nella ferita dopo l'inserimento, il che permette di guarire la ferita in modo che mantegna il colore del materiale", ha detto a Discovery News la direttrice della ricerca, Maria Anna Pabst .
Grazie alla microscopia ottica e a varie tecniche di microscopia elettronica potente, Pabst, professoressa presso l'Istituto di Biologia Cellulare dell'Università Medica di Graz, e i suoi colleghi hanno analizzato alcuni dei tatuaggi di Ötzi. I tatuaggi scelti per questo studio consistevano in segni lineari, così come un tatuaggio distintivo a forma di croce sul ginocchio destro.
Magnification of the skin designs revealed the tattoos consisted of soot, likely raked out of a fireplace, along with different silicate crystals, such as quartz and almandine, a type of purple garnet. L'ingrandimento della pelle disegni ha rivelato che i tatuaggi consistevano di fuliggine, probabilmente raccolta da un focolare, insieme con diversi cristalli di silicati, come quarzo e almandino, un tipo di granato porpora.
(17 Luglio 2009)

Da: La Porta del Tempo

SE TI E' PIACIUTO QUESTO POST NON PUOI PERDERE:

LA VERA "GENESI" DELL'UOMO E' COME CI HANNO SEMPRE RACCONTATO? OPPURE E' UNA STORIA COMPLETAMENTE DIVERSA?

"L'UOMO KOSMICO", TEORIA DI UN'EVOLUZIONE NON RICONOSCIUTA"
" IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: LA VERA GENESI DELL'HOMO SAPIENS"
DI MARCO LA ROSA
SONO EDIZIONI OmPhi Labs




ACQUISTABILI DIRETTAMENTE DAL SITO OmPhi Labs ED IN LIBRERIA