IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

lunedì 1 aprile 2013

MARIA MADDALENA: IL "COMPLOTTO".

LUNEDI DOPO LA PASQUA, DEDICATO A COLEI CHE VIDE PER PRIMA (NON A CASO), IL CRISTO "TRASFORMATO" A NUOVA VITA. 
di: Marco La Rosa

"MARIA MADDALENA, FIGURA DI COMPLETAMENTO DEL CRISTO, VERA E PROPRIA EMANAZIONE DELL' UNO DIVINO".

"LA PRIMA CHE ACCOGLIE GESU' DOPO LA MORTE, LA PRIMA A VEDERLO RISORTO...COLEI CHE POI, NON APPARIRA' PIU' IN NESSUN BRANO DEI VANGELI..."



" CHI HA ORDITO IL COMPLOTTO AI SUOI DANNI ? CHI HA DECISO DI CANCELLARE LA SUA VERA IDENTITA' DALLA MEMORIA ? "

"...In tutti gli scritti gnostici cristiani, la Maddalena è la "Suprema Iniziata" ai misteri di Cristo.
Gesù dice che il suo "Uomo Luce" è sempre desto, mentre la sua mente è ricolma di Spirito Luminoso.
I Padri della Chiesa, avevano una visione della Chiesa "Patriarcale", vedevano Dio come un Padre e contestavano la visione gnostica di un Dio che avesse anche componenti femminili.
Ritenevano infatti, che molti gruppo gnostici fossero andati fuori strada, anche nell'importanza che attribuivano alle donne nel loro movimento".

Credo di avervi dato spunti sufficienti per essere curiosi di approfondire questo mistero.
Quindi vi invito a seguire con attenzione il video che segue, tratto dalla intelligente inchiesta della trasmissione "REBUS: questioni di conoscenza".
Per questo e molto altro, devo ringraziare i cari amici e colleghi studiosi Adriano Forgione e Mike Plato.

Buona visione


Nessun commento: