IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

mercoledì 22 febbraio 2017

CERERE E LE MOLECOLE ORGANICHE


SEGNALATO DAL DR. GIORGIO PATTERA (BIOLOGO)

Su Cerere ci sono i 'mattoni' della vita

Mai visti così chiaramente fuori dalla Terra:

Visti per la prima volta con certezza i 'mattoni' della vita fuori dal nostro pianeta, si trovano sul pianeta nano Cerere. Dal latino Cerēs, Cerere, in origine chiamato Cerere Ferdinandea, catalogato come 1 Ceres secondo la designazione asteroidale, è l'asteroide più grande della fascia principale del sistema solare, la fascia principale degli asteroidi è la regione del sistema solare situata grossomodo tra le orbite di Marte e di Giove. È occupata da numerosi corpi di forma irregolare chiamati asteroidi o pianeti minori; la  scoperta di Ceres avvenne il 1º gennaio 1801 a opera di Giuseppe Piazzi, è stata la prima per un asteroide e per mezzo secolo Cerere è stato considerato l'ottavo pianeta. Dal 2006 Cerere è l'unico asteroide del sistema solare interno considerato un pianeta nano, alla stregua di Plutone, Makemake, Haumea ed Eris.
La scoperta dei cosiddetti mattoni della vita, pubblicata su Nature sotto la guida di Maria Cristina De Sanctis, dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), e stata possibile grazie a uno strumento italiano a bordo della sonda Dawn e indica che queste molecole fondamentali per la vita si sarebbero formate in modo spontaneo sulla superficie del pianeta nano.




Mai visti così chiaramente:

"Non avevamo mai visto così tanta chiarezza - ha spiegato De Sanctis - la presenza di materiali organici su altri corpi celesti. E, cosa ancora più importante, è che quasi certamente si sarebbero originati in loco, su Cerere, e non trasportati dall'impatto di altri oggetti". Il dato suggerisce che la formazione spontanea di questi 'ingredienti' possa essere avvenuta anche su molti altri corpi celesti e che i semi della vita possano essere 'nati' o trasportati praticamente ovunque nel Sistema Solare.


Le molecole organiche:

I dati indicano la presenza diffusa di molecole organiche 'alifatiche' (in chimica organica si definiscono composti alifatici i composti organici che non fanno parte della classe dei composti aromatici. Il termine che deriva dal greco aleifar cioè unguento; questo perché molti grassi contengono lunghe catene carboniose),tali composti possono essere considerati i “mattoni” che costituiscono molecole legate a processi biologici e secondo i ricercatori si sarebbero formate direttamente sulla superficie del pianeta nano, ricca anche di acqua ghiacciata. A rilevare la presenza di queste molecole organiche è stato Vir, lo spettrometro fornito dall'Agenzia Spaziale Italiana con la guida dell'Inaf, e installato a bordo della sonda Nasa che dal 2015 orbita attorno a Cerere.




La leadership italiana:

"L'Italia ha un'esperienza più che ventennale su questo tipo di strumentazione scientifica largamente usato per le missioni di esplorazione del sistema solare". Ha detto Barbara Negri, responsabile Asi dell'Esplorazione e Osservazione dell'Universo. "La scoperta della presenza di molecole organiche sulla superficie di Cerere - ha aggiunto - rappresenta un'ulteriore conferma della leadership italiana in questo campo".

Da:




PER APPROFONDIMENTI:






SE TI E' PIACIUTO QUESTO POST NON PUOI PERDERE:

LA VERA "GENESI" DELL'UOMO E' COME CI HANNO SEMPRE RACCONTATO? OPPURE E' UNA STORIA COMPLETAMENTE DIVERSA?

"L'UOMO KOSMICO", TEORIA DI UN'EVOLUZIONE NON RICONOSCIUTA"
" IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: LA VERA GENESI DELL'HOMO SAPIENS"
DI MARCO LA ROSA
SONO EDIZIONI OmPhi Labs








                             http://marcolarosa.blogspot.it/p/come-fare-per.html 


Nessun commento: