IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

sabato 13 gennaio 2018

IL SEQUENZIAMENTO DEL DNA SULLA STAZIONE SPAZIALE


Batteri alieni analizzati per la prima volta sulla ISS

Sono stati condotti con successo i primi esperimenti di sequenziamento del DNA sulla ISS.

Qualcuno ricorderà la questione dei batteri trovati all'esterno della ISS: a fine novembre un astronauta russo aveva dichiarato che questi batteri viventi provengono dallo Spazio e non da una contaminazione terrestre. Molti sollevarono perplessità, soprattutto alla luce del fatto che le affermazioni non erano avallate da dettagliati dati sulle indagini di laboratorio. Ebbene ora abbiamo le prove che c'è uno strumento in orbita sulla ISS che permette di condurre analisi attendibili in questi casi, e che forse un giorno consentirà di esaminare in tempi brevi forme di vita potenzialmente provenienti da altri pianeti. In passato infatti il sequenziamento del DNA veniva svolto solo a Terra, dallo scorso anno invece nella parte statunitense della ISS ci sono gli strumenti deputati per farlo, e gli astronauti della NASA  hanno sequenziato con successo il DNA di alcuni microbi trovati a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. A luglio 2016 l'astronauta statunitense Kate Rubins fu la prima a sequenziare il DNA nello Spazio, ma è stato nel corso della missione Genes in Space-3 condotta dall'astronauta della NASA Peggy Whitson che per la prima volta sono stati analizzati nello Spazio gli organismi. Whitson ha sequenziato il DNA sotto la guida dalla microbiologa della NASA Sarah Wallace e dal suo team al Johnson Space Center, e i campioni sono stati inviati sulla Terra a settembre 2017 per essere sottoposti ad altri accertamenti con strumenti convenzionali. Gli scienziati hanno sequenziato di nuovo i microbi e confermato che erano stati identificati correttamente da Whitson.


L'astronauta della NASA Peggy Whitson. Crediti: NASA

Il dato importante al momento è che gli strumenti a bordo della ISS funzionano bene e che il training condotto dagli astronauti consente effettivamente di condurre il sequenziamento del DNA in maniera corretta.

Da:


PER APPROFONDIMENTI:






SE TI E' PIACIUTO QUESTO POST NON PUOI PERDERE:

LA VERA "GENESI" DELL'UOMO E' COME CI HANNO SEMPRE RACCONTATO? OPPURE E' UNA STORIA COMPLETAMENTE DIVERSA?

"L'UOMO KOSMICO", TEORIA DI UN'EVOLUZIONE NON RICONOSCIUTA"
" IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: LA VERA GENESI DELL'HOMO SAPIENS"
DI MARCO LA ROSA
SONO EDIZIONI OmPhi Labs





  

Nessun commento: