IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens

IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: la vera genesi dell'Homo sapiens
VIDEO TRAILER

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO

VIDEO SINOSSI DELL'UOMO KOSMICO
VIDEO SINOSSI DELL' UOMO KOSMICO
Con questo libro Marco La Rosa ha vinto il
PREMIO NAZIONALE CRONACHE DEL MISTERO
ALTIPIANI DI ARCINAZZO 2014
* MISTERI DELLA STORIA *

con il patrocinio di: • Associazione socio-culturale ITALIA MIA di Roma, • Regione Lazio, • Provincia di Roma, • Comune di Arcinazzo Romano, e in collaborazione con • Associazione Promedia • PerlawebTV, e con la partnership dei siti internet • www.luoghimisteriosi.it • www.ilpuntosulmistero.it

LA NUOVA CONOSCENZA

martedì 14 novembre 2017

LA RICERCA DI ALTRI PIANETI ABITABILI...UNA PRIORITA' SECONDO HAWKING


Terra 2617: sarà una palla di fuoco, parola di Stephen Hawking

Il nostro Pianeta ha gli anni contati, non sono esattamente pochi - sono sicuramente superiori alla durata delle vite di chiunque sta leggendo questo post - ma non sono nemmeno quantificabili nell'ordine delle migliaia. Lo ha nuovamente affermato il noto fisico e cosmologo Stephen Hawking nel corso di un breve video intervento al Tencent WE Summit 2017 di Pechino. Hawking non è nuovo a tali previsioni catastrofiche, ma in questa occasione riduce ulteriormente le stime sulla durata del Pianeta Terra. Non più 1000 anni, come affermato alla fine dello scorso anno, ma "solo" 600 anni prima il Pianeta si trasformi in una palla di fuoco.All'epilogo si arriverà, secondo Hawking, a causa del sovraffollamento e delle conseguenti richieste energetiche sempre più onerose a carico del Pianeta. Se il trend non cambierà, l'unica alternativa per l'uomo sarà quello di trovare un nuovo Mondo. Anche in questo caso, non si tratta di una posizione inedita, ma di un motivo dominante del pensiero di Hawking, il quale sostiene da tempo la necessità di continuare a portare avanti l'esplorazione spaziale per trovare altri mondi da ''colonizzare". E anche sul ''come'' raggiungere lo scopo l'astrofisico ha qualcosa da dire.

Breakthrough Starshot: il progetto per raggiungere Alpha Centauri in 20 anni con nano navicelle mosse da raggi luminosi:

La soluzione per accelerare l'esplorazione dello Spazio non passa per il già di per sé futuristico progetto di Elon Musk, che punta al Pianeta Rosso con un tecnologia evoluta, ma tutto sommato ''convenzionale" - è pur sempre un razzo che manda in orbita una navicella. La speranza di Hawking è che l'uomo possa scoprire aspetti inesplorati dello Spazio utilizzando minuscole navicelle spaziali robotiche mosse da fasci di luce. Consentirebbero di percorrere distanze spaziali considerevoli, in intervalli temporali preclusi alle attuali tecnologie, come ricorda Hawking:  Un tale sistema potrebbe raggiungere Marte in meno di un'ora o Plutone in giorni, oltrepassare il Voyager in meno di una settimana ed arrivare ad Alpha Centauri in poco più di 20 anni. L'ambizioso obiettivo di Hawking viene attualmente perseguito dal progetto Breakthrough Starshot, attivato nel 2016 e finanziato dal miliardario russo Yuri Milner e dallo stesso numero uno di Facebook, Mark Zuckerberg. Alpha Centauri dista oltre 4,37 anni luce dalla Terra e l'obiettivo è percorrerla in soli 20 anni. Per i mezzi da ''esodo di massa'' del genere umano si dovrà ovviamente guardare altrove, ma in 600 anni, si spera, la tecnologia riuscirà a tagliare traguardi che oggi appaiono irraggiungibili. Può risultare consolante sapere che né noi, né i nostri figli o nipoti, saremo chiamati a fare i conti con lo scenario prospettato da Hawking, le cui previsioni, comunque, possono essere lette come un monito per provare a rapportarsi in maniera più responsabile con le risorse che il nostro Pianeta offre (già oggi).

Da:
https://www.hdblog.it/2017/11/08/stephen-hawking-terra-palla-fuoco-spazio/

PER APPROFONDIMENTI:






SE TI E' PIACIUTO QUESTO POST NON PUOI PERDERE:

LA VERA "GENESI" DELL'UOMO E' COME CI HANNO SEMPRE RACCONTATO? OPPURE E' UNA STORIA COMPLETAMENTE DIVERSA?

"L'UOMO KOSMICO", TEORIA DI UN'EVOLUZIONE NON RICONOSCIUTA"
" IL RISVEGLIO DEL CADUCEO DORMIENTE: LA VERA GENESI DELL'HOMO SAPIENS"
DI MARCO LA ROSA
SONO EDIZIONI OmPhi Labs





  





Nessun commento: